giovedì 17 maggio 2012

Comizio di ringraziamento del 15.05.2012 della lista civica "Uniti per P...




Questo è il video del comizio di ringraziamento tenutosi a Panni il 15.05.2012 pubblicato su YouTube ieri. Vedendolo mi sono accorto che le visualizazzione del video erano nel numero di 96 e,quindi,lo riporto sul blog al fine di allargarne la visione ad un numero maggiore,come ogni giorno avviene.Darò dopo i risultati e i dati delle visualizazzioni su questo blog.
Vi prego di prenderne attenta visione e di fare le opportune e personali considerazioni.
Un mio commento?
Inutile e superfluo,visti gli animi esagitati dei 333 vincitori delle elezioni,ne farò,forse,oggetto in diretta webtv,ora lasciamo che le acque si calmino e torni lucidità e serenità a diverse persone.
Una sola considerazione,purtroppo,sfugge ancora a molti residenti ed è questa:
IL NOSTRO GIORNALE E' IL GIORNALE DEI PANNESI NEL MONDO,NON DEI SOLI RESIDENTI,MA DI TUTTI I PANNESI SPARSI NEL RESTO DEL GLOBO TERRESTRE.
Vive da 16 anni grazie ai contributi di tanta gente pannese è vero,ma se avesse dovuto dipendere soltanto dai contributi dei residenti...sarebbe morto appena nato.
Guardate e ascoltate!
Il direttore
___________________
dati statistici sulla visione di questo post:
alle ore 16,31 sono state 232 dopo appena 3 ore dalla pubblicazione e l'America ancora non si sveglia. A dopo per ulteriori aggiornamenti.
Alle ore 24,00 le visioni sono state 687.
Mò me vac a coleche pecchè stac stracc e rumane me tocc re apparecchià lu giurnal pe pò passà alla impaginazione in tipografia.
Si fanno comizi a cui partecipano si e no 50 o 60 cristian nfruddulit e assunnat mentre io,stando comodamente seduta sulla mia poltrona davanti al PC, ne metto insieme in un sol giorno 687...meditate gente...meditate.
Buona notte.
Alle ore 9,00 di stamattina 18 maggio le visite sono 38 che assommate alle 687 sono 725.
Meditasse chi lo dovrebbe...meditasse.
Il direttore, sindaco dei pannesi nel mondo!

12 commenti:

Giuseppe Cobuzzi ha detto...

Buongiorno direttore,
ho aspettato la fine di questa campagna elettorale per lasciare un mio commento sulle ultime vicende e soprattutto per esprimere delle considerazioni sul suo modo di informare, o meglio disinformare, le persone che leggono il suo blog.
Prima di scrivere quello che penso vorrei fare una premessa. Lei ha appoggiato apertamente la lista Futuro Pannese, ed è nella normalità delle cose che una persona abbia delle sue opinioni da esporre e condividere con gli altri, anche e soprattutto chi si professa giornalista.
Premesso questo le dico che esporre delle opinione è cosa molto diversa da riportare fatti che non hanno fondamento o peggio riportarli in modo da distorcere la realtà.
Ho riletto con calma i vari articoli che lei ha pubblicato riguardanti le ultime vicende politiche e ho riflettuto molto sul suo modo, di parte, di esporre le vicende.
Ne riporto sinteticamente qualcuno qui di seguito.
Lei ha esordito sull’argomento con un articolo del 17 febbraio in cui affermava che l’assessore e consigliere comunale Gesualdi si era dimesso dalla giunta per sopraggiunti impegni lavorativi e perché non aveva più nè voglia, nè volontà e soprattutto disponibilità per portare avanti l’incarico. Quindi coerentemente con sè stesso e con tutti si era dimesso. Al contrario dell’atteggiamento di un altro membro del consiglio; sul quale ha scritto, cito direttamente lei: “Oggi ha trovato una sistemazione occupazionale di tutto rispetto presso un Ente Pubblico di Foggia grazie a....San Costanzo. E' notorio a tutti a Panni la motivazione che spinge questo signore a far si che le cose vadano avanti in tal modo”. A cosa alludeva?

Giuseppe Cobuzzi ha detto...

Già questo basterebbe a pensar male della sua onestà intellettuale.
Il 25 marzo posta un articolo in cui rende pubblica la lista Futuro Pannese.
Leggendo i componenti della lista vedo che c’è anche il dimissionario assessore citato nell’articolo precedente. Ho pensato: se il direttore fosse intellettualmente onesto scriverebbe che visto le motivazioni che hanno portato alle suddette dimissioni forse la ricandidatura è inopportuna, ma essendo il direttore di parte e soprattutto non onesto intellettualmente non ha evidenziato questa incongruenza.
Sia chiara una cosa, io conosco personalmente entrambe le persone coinvolte nella vicenda, e ad entrambi ho esposto personalmente il mio pensiero, quindi lungi da me esprimere in questo scritto giudizi sulle scelte politiche di entrambi, le mie modeste osservazioni sono tutte rivolte al modo di fare “giornalismo” del direttore.
Arriviamo a mercoledì 9 maggio; tutto si era concluso, si sapeva chi era il nuovo sindaco, quando il direttore esordisce con uno dei suoi articoli che dire intellettualmente DISonesto è un elogio.
Ma non contento cosa fa? Lo fa prima leggere a 517 persone e poi lo cancella sostituendolo con un altro in cui si dichiara una persona con uno spirito chiaro e veritiero.
Lei ha scritto più volte che è una persona corretta, chiara e soprattutto sincera.
Viste tutte queste virtù perché non ci espone con chiarezza, correttezza e sincerità chi è e cosa ha fatto questa persona notoria a tutti che ha interessi a che tutto rimanga com’è e che lavora grazie a……San Costanzo? Quali sono questi interessi?

Giuseppe Cobuzzi ha detto...

Continua a dire che questo è il giornale dei pannesi residenti nel mondo, salvo poi sparare giudizi insensati nei vari social network sui ragazzi che risiedono e vivono a panni tutto l’anno, e al primo accenno di dissenso cosa fa, cancella, cosa che è successa con il sottoscritto e che continua a fare con altra gente che la pensa diversamente da lei. Dice che vuole informare i pannesi nel mondo su quello che succede nel loro paesello, salvo omettere che scrive quello che LEI ritiene si debba sapere. Si lamenta del fatto che nessuno le riferisce ciò che succede in paese. Ma come può pretende che le diano informazione se sino al giorno prima li ha insultati? Lei inoltre dovrebbe sapere che un giornalista le notizie le va a cercare non aspetta che vengano da sole a suonarle il campanello. Adesso vorrebbe far passare come cattive quelle persone che si sono lamentate del suo modo di fare; e cosa pretende? Che le facciano un applauso? Si è schierato apertamente, adesso non può pretendere che la parte a cui lei ha dichiarato avversione le faccia un encomio, avranno anche loro come lei il diritto di farsi un’opinione su sul modo di scrivere.
Concludo dicendole che il suo giornale mi ha dato tanto l’impressione di una velina di partito riuscita male.
Il suo non è il giornale di TUTTI i pannesi ma di solo UNA PARTE , e non perché lo dico io, ma perché lo ha detto lei esplicitamente.

Giuseppe Cobuzzi ha detto...

P.S:lo scritto è uno solo. Ho dovuto dividerlo in 3 perchè non riuscivo a pubblicarlo per intero.

IL CASTELLO ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
IL CASTELLO ha detto...

E a proposito di gente pannese nel mondo oggi mi ha scritto uno per posta email privata e dice così:
Un pensiero per te caro direttore.

Ti auguriamo che la tua salute sia in netto miglioramento,e che finalmente la bella stagione ti possa donare uno splendido e totale recupero,per la gioia di tutti,tua e di tutte le persone a te care.

Con pura e sincera stima . Cocciardi Domenico e famiglia.

Quando Domenico verrà a Panni in agosto perchè non provi a spiegarglielo tu che si sbaglia riguardo al suo attaccamento al giornale?
Fatti u8n bel giro per il castello e...medita in silenzio e nella pace del panorama...che ti invidio.

francopanni ha detto...

http://www.youtube.com/watch?v=V8byw_VIHaU
a questo indirizzo troverai un ringraziamento per tutto quello che stai facendo per tutti noi Pannesi, grazie Pietro !!!
Auguri per la tua raggiunta guarigione.
Franco Cocciardi

Giuseppe Cobuzzi ha detto...

Se è onesto risponda alle mie domande non svii il discorso come sa fare lei, non insulti persone che non c’entrano nulla, impari ad accettare il contraddittorio. Non faccia finta di non aver letto. Abbia il coraggio di sostenere fino in fondo quello che scrive, non faccia come quelle persone che tirano il sasso e poi nascondono la mano. Non mi costringa ogni volta a ricordarle che siamo in democrazia e che, come lei ha il diritto di esporre il suo pensiero anche gli altri hanno lo stesso diritto, a prescindere se la pensano o meno come lei.

IL CASTELLO ha detto...

Caro Giuseppe,ti chiedo scusa per quanto prima scritto e proprio con un giovane pannese come te,integro ed onesto.
Ma...come un padre ti chiedo di soprassedere in quanto le mie condizioni psico-fisiche sono al lumicino e non mi danno lucidità per sostenere discussioi del genere,pur tuttavia sto lavorando al giornale,con grande sforzo e sacrificio,ma lo devo fare perchè è mio dovere farlo....almeno questo.In seguito,se le cose si metterano come mi auguro,il giornale lo farete voi giovani a Panni...

Giuseppe Cobuzzi ha detto...

Io le auguro con tutto il cuore una pronta guarigione.
Non prenda i miei commenti come attacchi alla persona. Lei si è messo in gioco con il giornale, ha espresso le sue opinioni liberamente. Lasci anche a chi non la pensa come lei di esprimere liberamente le proprie opinioni. In fondo è sempre quello che ha chiesto a noi giovani pannesi, di esserci e di partecipare. Posso essere stato duro con lei ma ho sempre cercato di essere onesto ed educato, non sono mai entrato nel personale. Come avrà capito a me piace partecipare alle discussioni, e se entrambi fossimo un po’ più sereni forse potrebbe uscire anche qualcosa di interessante dalle nostre chiacchiere. Mi rendo conto che forse la mia giovane età può portarmi ad essere troppo “esplosivo”, ma voi anziani a volte non ci aiutate, anzi a volte ci istigate, al contrario la vostra saggezza dovrebbe compensare la nostra boriosità.
Mi creda, spero che lei si rimetta al più presto, a prescindere dalle nostre opinioni, almeno ho qualcuno con cui discutere.
A presto.

IL CASTELLO ha detto...

Sarai sempre il benvenuto. Gli anziani si arrogano il cervello per fare ed operare in favore dei giovani e,purtroppo,non sempre ci riescono ma,t'assicuro,in me non alberga l'ipocrisia,la falsità,o riserva mentale,ciò che mi sento di dire o di scrivere,io lo faccio.A volte sbaglio?Lanci la prima pietra......
Salutami la bella M. Antonietta e i tuoi cari suoceri e...grazie per il contributo dato e per quelli che vorrai darci ancora.

IL CASTELLO ha detto...

Non so perchè i commenti dopo poco tempo vengono eliminati...vedrò cosa succede.